Le Radici profonde del Surf: Una storia di passione e avventura

Le Radici profonde del Surf: Una storia di passione e avventura

Condividi il post sui social

La nascita del surf e la sua evoluzione nel corso dei secoli

Con il passare del tempo, il Surf è diventato una vera e proprio forma di espressione culturale radicata nella storia e nella spiritualità di chi vive nelle zone costiere e non.

Oggi è uno degli sport acquatici più popolari al mondo, con milioni di appassionati che affrontano le onde di tutto il globo. Ma nonostante ciò, esso rimane una forma di connessione profonda con il mare che richiama le tradizioni delle civiltà antiche.

In questo articolo, esploreremo le origini millenarie del surf e la sua evoluzione nel corso dei secoli. Scopriremo come ha fatto a diventare uno sport moderno e una forma di espressione creativa. Esplorando anche le innovazioni e le tendenze future che stanno plasmando questo mondo.

Le origini millenarie del Surf

Le primissime tracce documentate del Surf risalgono addirittura ad oltre 4 mila anni fa, in un mondo antico e affascinante dove l’essere umano ha scoperto la magia delle onde.

Nelle antiche culture Polinesiane dell’odierna Hawaii, gli abitanti di quelle zone utilizzavano delle tavole fatte a mano da legni locali come il Koa e il Wiliwili (scelte per la loro leggereza e fluttuabilità) per cavalcare le onde spostandosi così tra le isole.

Le tavole erano spesso decorate con motivi tribali e simbolici, rimarcando l’importanza culturale del surf e di tutto il popolo hawaiano

Infatti, questa pratica chiamata He’e nalu, era considerata molto sacra e veniva tramandata da generazione in generazione ed era riservata alle classi nobili.

Dalla Polinesia a tutto il mondo: La diffusione del surf

Il surf ha quindi origini e radici nella Polinesia di 4000 anni fa, dove i popoli locali utilizzavano le onde come mezzo di trasporto per passare da un’isola all’altra, ma come ha fatto a diventare lo sport così diffuso e famoso che conosciamo oggi?

Bisogna aspettare fino al XVIII secolo per far si che questa pratica uscisse dai confini dell’antica Polinesia.

In quegli anni infatti, grazie alla crescita dell’esplorazione marittima e dell’interazione tra culture diverse, diversi marinai europei, su tutti James Cook nel 1778, iniziarono a conoscere le popolazioni hawaiane e la pratica “sconosciuta” del Surf.

Sebbene questa pratica non guadagnò popolarità al di fuori delle isole negli anni successivi, il punto di svolta fu verso la fine dell’ottocento quanto i colonizzatori europei e americani iniziarono sempre di più a fare ‘visita’ alle Hawaii, periodo in cui il surf iniziò a vevere una vera e propria rinascita grazie a pionieri come Duke Kahanamoku, ed altri surfisti polinesiani che fecero conoscere ed appassionare sempre più persone allo sport.

La popolarità del Surf, per tutto l’arco del novecento, si diffuse rapidamente negli Stati Uniti, Australia e Sud Africa fino a diventare uno sport globale amato da milioni di persone e praticato su tutte le coste del mondo.

Duke Kahanamoku (Ph - nytime.com)
Duke Kahanamoku (Ph – nytime.com)

L’evoluzione del Surf fino ai giorni nostri

L’evoluzione del Surf nel corso dell’ultimo secolo ha portato a un’incredibile innovazione con conseguente creazione di stili unici.

A partire dalle diverse tipologie di tavole, tecniche e materiali, il nostro amato sport ha subito diversi cambiamenti che lo hanno portato ad essere uno tra i più apprezzati al mondo.

Negli anni ’50 e ’60, il Surf divenne un simbolo della cultura giovanile e, soprattutto le spiagge Californiane, divennero il centro focale di tutta la scena, grazie anche ai film hollywoodiani come “Endless Summer” e alle canzoni dei Beach Boys.

Da quel momento, il nostro sport non ha fatto altro che evolversi arrivando fino a diventare da Tokyo 2020 uno sport olimpico, rimanendo comunque fedele alla sua forma di connessione profonda con la natura pratica che richiama le antiche tradizioni dei polinesiani.

Le origini e la nascita del surf ci ricordano costantemente che questo sport va oltre la ricerca di adrenalina sulle onde e se anche tu vuoi immergerti in questo incredibile mondo, potrai andare nella sezione contatti dove avrai la possibilità di chiedermi qualsiasi info, tra cui iniziare a cavalcare le onde partecipando ai corsi Surf Camp!

Articoli correlati

Ambiente

Un futuro sostenibile per il Surf

L’Onda del Cambiamento: Il Ruolo di Lucy Campbell Il surf è molto più di un semplice sport: è una filosofia, un richiamo a vivere in

Mondo Surf

Come affrontare le maree nel surf

Guida Essenziale sulle Maree per Ogni Surfista Il surf è ben più di uno sport; è un’arte che fonde abilità fisica, passione e una profonda